gamerslance.com

REVIEW Valentino Rossi The Game sur PS4

 

Possiamo dire che i fan delle grandi auto hanno molto da fare su PlayStation 4 con giochi come Ride, MotoGP 15 o MXGP2. Titoli che hanno anche molti punti in comune grazie al loro sviluppatore: Milestone. Gli italiani tornano oggi con Valentino Rossi The Game, che è anche il gioco ufficiale della MotoGP per la stagione 2016. Un bel programma quindi. Indossa i caschi e le tute in kevlar ... In sella!

Benvenuto alla VR46 Riders Academy

Se questo Valentino Rossi The Game della MotoGP 16 risulta essere il gioco ufficiale della MotoGP per la stagione 2016, è il nome del famoso pilota italiano Valentino Rossi che viene evidenziato in questa nuova produzione Milestone. Dall'inizio del gioco, non è il campionato del mondo delle due ruote che viene proposto, ma una modalità Carriera appositamente progettata per l'occasione. Dopo una breve creazione del personaggio in cui la scelta del tuo casco, dei tuoi guanti e dei tuoi stivali è più importante del tuo viso, sei proiettato nella VR46 Riders Academy, un gruppo di dieci giovani piloti della categoria Moto3 (250cm3 4 tempi) presi sotto l'ala del grande VR46.




Come ogni buona modalità carriera che si rispetti, inizi in fondo alla classifica per la tua prima stagione da pilota Moto3 e dovrai quindi percorrere i circuiti ufficiali per farti un nome e sperare di scalare le classifiche della categoria. regina della MotoGP. Fortunatamente, questa modalità carriera non ti fa solo concatenare fine settimana di gare classificate poiché la tua iscrizione alla VR46 Academy ti farà partecipare a sessioni di allenamento per progredire in diverse aree di guida che ti serviranno in pista e che sono al allo stesso tempo in esclusiva per questo nuovo gioco.


 

Come noi, ti starai chiedendo cosa fanno le gare di Flat Track, quelle moto “da cross” che scivolano da dietro o le auto da rally sulle piste motociclistiche nel bel mezzo della stagione del GP, ma ci sono molte cose da fare. si scopre che queste sono aree che Valentino Rossi sperimenta veramente insieme alle sue imprese più famose sulle piste convenzionali. Una modalità Drift in macchina e le gare RM1 (tutti i piloti guidano una Yamaha R1) fanno anche parte del gioco e ti permettono di variare davvero i piaceri. L'interesse delle modalità in cui guidi un quattro ruote è ovviamente discutibile in un gioco di motociclette, ma portano una dose di divertimento in cui la catena di grandi premi potrebbe sembrare scoraggiante. La modalità rally è forse la meno piacevole da giocare, data la sua discutibile maneggevolezza e la presenza di semplici prove a cronometro e gare parallele.



In mezzo a tutto questo Valentino commenterà i vostri risultati della stagione con messaggi di testo e audio che però non sono sempre in linea con la vostra prestazione reale. L'accento inglese di Rossi è comunque un piacere, e sicuramente ti farà vincere una serie di sorrisi (beffardi?). Beneficerai anche di un assistente personale che si occuperà di inviarti le proposte di contratto di altre squadre in un sistema molto sintetico, così come i tuoi obiettivi per la prossima gara. Queste proposte possono farti salire di categoria durante la stagione a seconda dei tuoi risultati ovviamente, lasciandoti all'interno dell'accademia. Questa modalità carriera è quindi un vero successo e rappresenta solo una parte dei contenuti offerti da Milestone, e di cui parleremo ora.


Torri e ancora torri

Se non sei proprio un fan della modalità carriera e non vuoi cimentarti con le categorie Moto3 e Moto2 prima di andare all'evento principale, nessun problema, è ovviamente possibile partire subito sui 18 circuiti ufficiali in una stagione MotoGP. I nomi dei piloti, delle squadre, degli sponsor, delle attrezzature e di tutti i prodotti con licenza sono presenti. I più audaci potranno anche cimentarsi in gare in tante altre categorie: 125cm3 2 Tempi, 250cm3 2 Tempi, 500cm3 2 Tempi o la stagione 2015 della MotoGP.

Ci sono anche le modalità Flat Track, Rally, Drift e R1M della parte di carriera che sono giocabili al di fuori di essa. Come detto prima, solo il Flat Track offre davvero un valore aggiunto e ci dispiace che solo 2 circuiti normali e 3 versioni “Americana” (mini-gare con eliminazione) siano offerti per questa modalità. Valentino Rossi alias “Il Dottore” non viene tralasciato visto che è possibile giocare i 20 eventi chiave della sua carriera dal 1996 con duelli storici come quello con Lorenzo del 2012. Il menù di Rossipedia permette anche di tornare al racconto di il pilota stellare attraverso la sua attrezzatura personalizzata e caschi acquistabili con crediti di gioco Infine, potrai provare a battere il tempo del re dei piloti attraverso diverse sfide dove il circuito e la moto ti saranno imposti.



Milestone propone quindi qui un gioco ultra completo in termini di contenuti con tanti elementi - non solo estetici - recanti l'immagine di Rossi. I fan del multiplayer stanno tranquilli, una modalità locale a schermo condiviso e una modalità online per un massimo di 12 sono offerte in assolutamente tutte le categorie di motociclette, ma anche in Rally, Flat Track o Drift. Un ottimo punto quindi, anche se è necessario essere molto pazienti per trovare un gioco.


En Selle

Il gioco Milestone richiede, troviamo un gameplay identico ai precedenti giochi motociclistici dello studio con i suoi lati molto buoni e quelli che lo sono un po 'meno. A livello di accessibilità del gioco prima di tutto, Valentino Rossi The Game può essere facilmente compreso da qualsiasi giocatore PS4. Questo punto è una delle maggiori risorse degli ultimi giochi dello studio italiano, che offre tre livelli predefiniti di assistenza al pilotaggio lasciando la possibilità di agire su ogni punto come i freni automatici, la traiettoria ideale, l'assistenza alla gestione, ecc. I piloti più esperti potranno persino regolare i propri telai agendo manualmente su sospensioni, freni, manubrio e altro o segnalando il proprio problema a un ingegnere tramite un sistema di domande / risposte (La moto slitta troppo…).

Per le meccaniche di gioco anche qui prendiamo una ricetta vincente con la possibilità di partecipare direttamente ad una gara, di qualificarsi in anticipo, o addirittura di disputare un intero weekend sullo stesso circuito con le prove libere. Se per impostazione predefinita i Gran Premi sono ridotti a 3 giri, puoi comunque salire a 20 e fare un pit stop durante il Gran Premio per cambiare ad esempio un'impostazione. È possibile impostare anche il cronometro di penalità in caso di virata troppo accorciata e la gestione dell'IA. Per quanto riguarda gli avversari, inoltre, quest'anno sono piuttosto aggressivi e non esitate a comportarvi come se non ci foste voi. In caso di collisione, ci rammarichiamo anche che sia sistematicamente il nostro pilota ad essere mandato al tappeto. In questo caso è sempre molto utile il tasto L1 tornare indietro nel tempo di qualche secondo per fare un'altra scelta di traiettoria.



Dal punto di vista grafico, l'episodio è senza dubbio più bello di MotoGP 15, senza essere perfetto (aliasing). Rimpiangiamo ancora i bordi della pista leggermente vuoti e senza vita o il tempo che non cambia con il passare dei giri. Possiamo anche fare le stesse critiche al gioco per quanto riguarda l'impressione di velocità, che non si avverte realmente a seconda che si guidi a 100 o 200 km / h. In ogni caso è stato fatto uno sforzo sul lato dei rumori del motore che sono molto più facilmente differenziabili in base alla cilindrata della vostra macchina. È presente anche una modalità foto che ha alcuni filtri.


Verdetto: 8/10

Sarebbe una bugia dire che Milestone ci regala la stessa salsa in ognuno dei suoi giochi, anche se riteniamo che la base rimanga la stessa. Con questo titolo è stato fatto molto lavoro per fornire contenuti variegati e sfruttare al meglio l'immagine del Dottore, senza esagerare. I progressi sono ancora da fare sul versante della grafica o dell'IA, ma Valentino Rossi The Game è in ogni caso, al momento, il miglior gioco di moto della PS4 e questo fa ben sperare solo per il dopo.



Aggiungi un commento a partire dal REVIEW Valentino Rossi The Game sur PS4
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.