gamerslance.com

RECENSIONE Fat Princess Adventures su PS4

 


Mangia 5 frutta e verdura al giorno, questo è un detto che conosciamo da molti anni. Tuttavia, dobbiamo ammettere che non è sempre facile sistemare le cose quando il PAF (French Audiovisual Landscape, ndr) ci mostra in particolare spettacoli culinari tutto il giorno. Con questo in mente, il nuovo Fat Princess Adventures ha tutti i videogiochi in sintonia con i tempi. In effetti, qui niente cavilli sanitari o grattacapi etici: mangiare fa bene, ingrassare è meglio! Dopo tutto, Lord Karadoc non ha anche detto che "il grasso è la vita"?




Nel luglio 2009, mentre un buon numero di giochi per PlayStation 3 era ancora richiesto, gli sviluppatori americani di Titan Studios sono sbarcati sul PlayStation Store tramite il loro primo titolo, Fat Princess. Incentrato sul multiplayer online (e riprendendo le basi della modalità Capture the Flag solitamente affiliata ai giochi di tiro), il titolo aveva convinto sia la critica che il pubblico. Con la sua atmosfera colorata e cruenta, il suo gameplay divertente, veloce e avvincente e il suo prezzo più che abbordabile, Fat Princess è stato quindi finalmente ristampato su PSP, quindi su PS Vita. È quindi naturale che i fan di questa esclusiva Sony si aspettassero un possibile clamoroso ritorno su PlayStation 4. Che gioiscano, perché Fat Princess Adventures è ora disponibile sul PlayStation Store, appena un anno dopo il suo annuncio. Per PlayStation Experience 2014. Tuttavia, come il suffisso "Adventures" suggerisce, non immaginare per un secondo che questo nuovissimo gioco sia un sequel dell'originale Fat Princess.

Ad essere onesti, sarebbe anche più uno spin-off. Capisci da questo che il piccolo gioco incentrato sul multiplayer online da allora si è trasformato in un (piccolo) hack n'slash giocabile da solo. “Morbleu! ", Esclameranno sicuramente i clienti abituali della prima opera," Cosa hanno fatto alla licenza? Perché tanto odio quando la nostra vita quotidiana dovrebbe essere tutta incentrata su zucchero, calorie e digestione difficile? Bene, permettici di rassicurarti su tutta la linea. No, Fat Princess Adventures non è più giocabile nel multiplayer competitivo. Sì, il gioco offre una storia e una progressione basata sulle missioni. Ma non solo il titolo è giocabile in collaborazione con 2, 3 o 4 giocatori in locale e / o online, ma soprattutto l'atmosfera di gioco del 2009 è stata preservata, anzi migliorata. L'umorismo è onnipresente dall'inizio alla fine e ridiamo molto, soprattutto grazie al doppiaggio francese che ricorda stranamente Le Donjon de Naheulbeuk. Una vera delizia per intenditori.




L'atmosfera del titolo è quindi eccezionale. Riprendendo i codici di film come Shrek o La vera storia di Cappuccetto Rosso, Fat Princess Adventures ci immerge in un delirio permanente, con principesse bulimiche, polli esplosivi, una sirena obesa fan di Barry White o una TV in stile Top Chef spettacolo che finisce in scazzottata. Va anche detto che Fun Bits, lo studio che ha sviluppato questa "suite", non è altro che Atomic Operations, che altro non è che Titan Studios. In altre parole, i creatori della licenza Fat Princess. Così, padroneggiando la loro materia a portata di mano, i papà del gonfio ci offrono qui un gioco ultra-divertente, avvincente e irresistibile in collaborazione.

In concreto, come ogni hack di n'slash che si rispetti (Sacred 2, Dungeon Siege ...), questa nuova esclusività digitale deve essere immediatamente accessibile. Attacchiamo con il tocco Square, saltiamo con Croix, ci muoviamo con il joystick sinistro e gestiamo il nostro inventario con il touchpad. Tantissimi nemici cercheranno di sbarrarci la strada durante il nostro viaggio e finiranno irrimediabilmente in un gigantesco bagno di sangue (di cui potete però regolare l'intensità nel menu Opzioni). Nell'80% dei casi, gli avversari faranno cadere a terra un oggetto molto prezioso mentre passa dalla vita alla morte: un gioco da ragazzi. Non suona molto, detto così, ma soprattutto questo piatto ti permetterà di recuperare i cuoricini della tua barra della vita, persi nella battaglia. Solo qui, gli sviluppatori hanno avuto la buona idea (o quella cattiva, è secondo) di aggiungere una caratteristica tra le più originali a tutto questo. Anzi, ingoia i dolci che ti rimangono da abbandonare anche quando la tua salute è al massimo e avrai tutto il tempo per provare le gioie dell'obesità. Quindi, oltre alla modalità Overpower (chiamata Awesome Mode in VO, altrimenti più classica) che può essere attivata con il tasto R2 non appena abbiamo colpito abbastanza gnomi da giardino da far esplodere la nostra rabbia, la modalità "Fat" (sì , questo è il suo nome) ti farà urlare dalle risate di sicuro. Immagina invece: sei un valoroso cavaliere che cerca in qualche modo di vegliare sulla tua principessa, e nel modo più elegante e nobile possibile, quando all'improvviso ti senti gonfio come mai prima d'ora. La modalità Fat è stata attivata e ora corri in mutande dietro ai polli, mettendo i mandali sulla strada a chiunque voglia sbarrarti la strada ... Ammetti che suona male!




Tuttavia, ci dispiace la gestione dell'inventario, tramite il touchpad del DualShock 4, che è davvero troppo semplice. In effetti, qualcosa di abbastanza raro in un hack n'slash da essere sottolineato, non abbiamo assolutamente modo di rivendere il nostro bottino. In altre parole, fare un giro del commerciante di aggiornamenti ti farà solo optare, come suggerisce il nome, per gli aggiornamenti. L'artigiano in questione non riacquista nulla, e questo è un vero peccato. Perché questi non sono gli oggetti che mancano in Fat Princess Adventures. Armi, armature, anelli, bastoni magici ... È abbastanza sorprendente, persino frustrante, vedere che non si può fare nulla con tutto questo casino, se non immagazzinare. Saremo ancora presi per collezionisti affetti dalla sindrome di Diogene. Tuttavia, è chiaro che questo "blocco" può essere spiegato abbastanza facilmente. Sì perché il gioco ti permette di cambiare classe a piacimento ad ogni checkpoint se lo desideri. Pertanto, non avrai problemi a testare l'avventura come Guerriero, dove hai avuto difficoltà ad abituarti agli incantesimi del Mago, al combattimento a distanza dell'Arciere o alle tattiche alquanto insolite del Guerriero. "Ingegnere. Nota, tuttavia, che giocando a Fat Princess Adventures con 4 giocatori, non sarai in grado di coinvolgere due personaggi di classi identiche. Quindi tutti fanno la loro parte di lavoro, o dovremmo dire la loro parte della torta! Vi abbiamo detto poco prima, l'inventario risulta quindi essere in definitiva coerente nel suo approccio poiché, se è impossibile per noi buttare via qualcosa, questa caratteristica ci permette soprattutto di avere cose assegnate alle 4 classi direttamente su di noi, per poter giocare correttamente quando vogliamo cambiare ruolo. Non pazza, la vespa!




Se la grafica del gioco non è lì per toglierti la retina, tenderemo ad abbozzare un sorriso ad ogni nuova ambientazione visitata, sia i colori che gli effetti di luce sono gradevoli alla vista. Per un "piccolo" gioco, ammettiamo che il risultato è tutt'altro che negativo, anche se, al contrario, le cut-scene sono assolutamente brutte. La stessa PlayStation 3 non ne sarebbe davvero orgogliosa. Ma è soprattutto dal lato della durata della vita che sfortunatamente la scarpa pizzica. Perché se l'avventura dei nostri valorosi cavalieri può essere percorsa con grande piacere, sarà purtroppo chiaramente deludente vedere i Crediti arrivare così in fretta. Non più di dieci ore per girare il software, non sono molte. Soprattutto perché è difficile vedere i giocatori ricominciare il titolo dalla A alla Z per il semplice fatto di riprovare il viaggio su Difficile o per sbloccare i trofei PSN che mancano ... Certo, possiamo sempre provare a sbloccare i costumi personalizzabili di il gioco, storia di rivivere il tutto vestito con un vestito nuovo, ma è davvero abbastanza? Abbiamo giudicato di non esserlo. Soprattutto perché il suo prezzo è sufficiente per frenare i più spericolati. Una ventina di euro per un'avventura così breve è cara, molto cara! Sta a te, quindi, se preferisci giocare sul sicuro e aspettare una promozione sul PlayStation Store (o anche la sua possibile gratuita tramite i giochi di PlayStation Plus), oppure se sei piuttosto il tipo da essere in assoluta mancanza. di deliri mediovo-umoristici-pazzi.

VERDETTO: 6/10

Fat Princess Adventures è un bel giochino, se non proprio un bel gioco. Affascinante, vi incanterà con i suoi colori, la sua atmosfera e più in generale il suo universo. Il suo doppiaggio francese è sufficiente a far ingelosire alcuni titoli AAA e il suo umorismo onnipresente vi farà senza dubbio trascorrere delle belle serate in compagnia dei vostri amici. Sfortunatamente, la sua durata un po 'debole, unita al suo prezzo leggermente eccessivo, potrebbe ridurre la tua voglia di avventura come secca. Peccato, perché il divertimento è presente dall'inizio alla fine, e farci ridere così tanto in così poco tempo, non è stata una torta.




Aggiungi un commento a partire dal RECENSIONE Fat Princess Adventures su PS4
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.