gamerslance.com

Prova The Swapper


Il primo gioco del nuovo studio Facepalm Games (bel nome), The Swapper è un puzzle-platform che ha vinto il plauso della critica quando è stato rilasciato su PC due mesi fa. Non sapendo cosa aspettarci, abbiamo anche intrapreso questa intrigante avventura per curiosità, questa volta intorno alla versione PS4.

 

SOS UN PROPRIETARIO IN DISTRESS

Meno sappiamo, più idee abbiamo. The Swapper si apre con una sequenza molto breve in cui un astronauta fugge da una stazione spaziale usando una capsula di salvataggio prima di schiantarsi su un pianeta. Senza ulteriori spiegazioni, il giocatore è subito da solo in un ambiente più che preoccupante. Quello che è successo ? Cosa fare ? Diverse domande ti passano per la mente, ma non hai altra scelta che andare avanti in una confusione e ignoranza. Se inizialmente sei perso e indifeso con la tua torcia, sarà molto diverso dopo la tua strana scoperta.




Mayday, Mayday, Mayday ...

ESSERE O NON ESSERE

Il suo aspetto simile a un cannone lo farebbe sembrare un'arma, ma il cosiddetto Scambiatore è un oggetto molto diverso: ti permette di dividerti. Non parlare troppo velocemente perché questa è una funzione più comoda di quanto sembri. Grazie allo Swapper potrai agire sul tuo ambiente e attivare così, ad esempio, più meccanismi contemporaneamente. Perché sì, è soprattutto un gioco di puzzle. Per poter avanzare, dovrai affrontare molti enigmi per raccogliere sfere, una fonte di cibo. E come ogni titolo di questo tipo, per superare gli enigmi dovranno essere rispettate alcune regole. Quindi, non solo sarai in grado di clonarti "solo" 4 volte, ma inoltre tutti i tuoi doppi avranno esattamente il tuo stesso movimento. Se il tuo personaggio fa due passi a destra, tutte le copie faranno lo stesso.




Verso l'infinito e oltre ! E la duplicazione!

Un concept originale che richiederà anche maestria. Perché lo Swapper ti permetterà di passare tra i corpi visibili nel campo visivo della pistola. Ma certi fasci di luce o gravità ne limiteranno l'uso. Tanti meccanismi che rendono il tutto molto piacevole. In effetti, se tutte le sfere sono necessarie per completare il gioco, sarai in grado di progredire a modo tuo e al tuo ritmo. La difficoltà dei puzzle è abbastanza ben bilanciata: alcuni sono facilmente realizzabili, altri ti daranno un enorme senso di soddisfazione una volta completati.

Buona fortuna per arrivarci ...

QUELLA STORIA

Se l'aspetto della riflessione è il centro del gioco, la storia non è accantonata per tutto questo. Abbiamo parlato di una certa incomprensione a questo livello nelle prime righe ma è chiaro che The Swapper in realtà nasconde uno scenario molto oscuro che si svela come e quando. Incontri, appunti ... imparerai rapidamente che se sei qui è perché l'umanità sta cercando disperatamente risorse nello spazio per la Terra. Non solo alcune stazioni non sono più raggiungibili, ma sembri anche essere uno dei pochi sopravvissuti nella tua. Perché i tuoi compagni di squadra sono morti? Ti lasciamo scoprire. Altro aspetto interessante del titolo, ci troviamo di fronte a vere e proprie questioni filosofiche sulla coscienza e sul materialismo. I tuoi cloni morti erano vivi o questi continui suicidi? Siamo d'accordo, The Swapper ti fa fare molte, molte domande.


Chi è questa donna ? Perché è qui? Cos'è una domanda? Una domanda ?



Nota di sfuggita che incontrerai molti Osservatori sulla tua strada molte volte. Questi alieni scoperti dall'uomo e che hanno la forma di ... rocce continuano a metterti sotto pressione morale con frasi piuttosto depressive trasmesse dalla telepatia. Glauco a volontà. Allo stesso tempo, l'atmosfera di The Swapper è davvero un vantaggio. L'atmosfera ricorda i fondali marini di BioShock con un'oppressione costante che si sposa a meraviglia con il gioco, anche la colonna sonora discreta ma di grande effetto contribuisce a questa immersione. Un vero successo.



Piacere di conoscerti!

LO SWAPPERFECT?

Tuttavia, lo Swapper non è privo di difetti. Come molte delle sue controparti indie, il gioco non è estremamente lungo. Questo è un criterio che può sicuramente dipendere dal giocatore stesso e dalla sua velocità nel risolvere gli enigmi. Tuttavia, una cosa è certa, il livello di rigiocabilità è vicino allo zero poiché non c'è quasi nulla da fare una volta completata la missione. Difficile capire anche la scelta di non poter tornare al proprio gioco una volta terminata la partita, soprattutto perché ci sono 10 stanze segrete da trovare e due possibili finali ... Da notare infine che il gioco non è tradotto in francese .


Ci sarebbe piaciuto avere più ragioni del suo mondo per immergerci di nuovo in esso

VERDETTO: 8/10

Cosa dire di The Swapper! Se all'inizio non ci aspettavamo molto da esso, va detto che il primo gioco di Facepalm Studios è riuscito a sorprenderci regalandoci una piccola esperienza accattivante con le sue meccaniche uniche e la sua storia oscura. Il concetto di cloni è originale ma ci dispiace che l'avventura non sia più lunga ... Da scoprire in cross-buy e cross-save su PS4, PS3 e PS Vita a 11,99 €.



Aggiungi un commento a partire dal Prova The Swapper
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.