gamerslance.com

FAQ | Days Gone - Tutto ciò che devi sapere sul gioco


Prossima esclusiva Sony, che è stata avvicinata durante la Paris Games Week 2018 e dai media specializzati durante un evento privato, Days Gone è sulla bocca di molti giocatori, desiderosi di mettere le mani su questa nuova avventura in un mondo popolato da post apocalittici. zombie di tutti i tipi e Deacon, il nostro caro motociclista. Prima della sua uscita ufficiale, prevista per la fine di aprile, è tempo di fare il punto sulle informazioni note. 



Qual è lo studio dietro Days Gone?

Per cominciare, è bello sapere chi c'è dietro a Days Gone. Lo studio di sviluppo responsabile è SIE Bend Studio, noto per la famosa opera della licenza Syphon Filter, o il titolo Resistance: Retribution e i due Uncharted (Golden Abyss e Fight for Fortune) su Playstation Vita. Non avevano sviluppato giochi dagli ultimi due Uncharted, usciti nel 2012. È con Days Gone che SIE Bend Studio torna alla ribalta. In esclusiva per Playstation, Days Gone è pubblicato da Sony.


Che stile di gioco per Days Gone?

Per quanto riguarda le etichette apposte al prossimo titolo di SIE Bend Studio, Days Gone è definito come un file gioco di azione-avventura e survival horror. Due etichette piuttosto giuste se vogliamo credere alle ultime uscite e alle anteprime dei giornalisti specializzati. Tutto questo in un mondo aperto, con una certa libertà di esplorare le aree, in TPS. Possiamo anche aspettarci un'oncia di meccanica simile a un gioco di ruolo, con un sistema di crafting e personalizzazione della moto, mentre Deacon potrà beneficiare di nuove abilità grazie all'albero delle abilità.


Quando viene rilasciato il gioco? 

Non è più un mistero per un personaggio, Days Gone uscirà il 26 aprile su Playstation 4. Per chi di voi segue le notizie sui videogiochi, ricordiamo che il titolo è già stato posticipato rispetto alla data di uscita. Non c'è dubbio che Days Gone sarà effettivamente rilasciato nella data annunciata sopra.



Non abbiamo ancora informazioni sul peso del gioco, in Go, per le versioni smaterializzate. Che dovrebbe essere annunciato nelle prossime settimane.

Cosa sappiamo della storia? 

Trattandosi di un gioco interamente giocabile in solitario, centrato quindi su un aspetto narrativo, è opportuno conoscere un po 'i retroscena di Days Gone prima di pensare ad un futuro acquisto. Nel prossimo gioco di Sony Bend, il giocatore interpreterà Deacon St John, un motociclista dall'aspetto tosto, ex leader di un gruppo di motociclisti, che deve affrontare un mondo post-apocalittico e l'arrivo massiccio di zombi sequel di un'infezione. Inoltre, è progredendo che dovremmo avere maggiori informazioni sull'origine di questa infezione. Ron Allen, direttore creativo di Days Gone, spiega:

Days Gone è un mondo di terrore costante.

In altre parole, il pericolo arriverà sia dagli zombie che si raccolgono in vere e proprie orde di infetti, ma anche dagli umani pronti a tutto (rubare, uccidere, tradire) per sopravvivere in questo mondo. Ovviamente Deacon dovrà sopravvivere anche a se stesso, a costo di qualche sacrificio ...

Quale sarà il peso del gioco smaterializzato? 

Per tutti i giocatori che desiderano ottenere la versione digitale / dematerializzata di Days Gone, sarà necessario fare spazio sul disco rigido perché l'ultimo titolo di Bend Studio dovrebbe occupare non meno di 67 GB di spazio di archiviazione.


Chi è veramente il diacono San Giovanni? 

Se da diversi mesi, nonostante le tante anteprime e le fasi di test a cui si rivolgono i giornalisti specializzati, non abbiamo imparato molto dal protagonista di Days Gone, il direttore creativo parla di più sull'argomento per impostare la scena. Come detto sopra, Deacon St. John è l'ex leader di un gruppo di motociclisti e si rivela essere un uomo violento (che lo servirà per sopravvivere) e soprattutto un uomo distrutto. A parte questo aspetto, la violenza non sarà l'unico tema affrontato, dal momento che il protagonista sembra voler andare avanti e reinventarsi come uomo:



Molti di noi sono motociclisti. È una cultura straordinaria. È spesso associato a criminali, disastri e violenze, ma soprattutto si parla di fratellanza e famiglia. Poiché Deacon ha sofferto molto ed è nostalgico del suo passato, ama molto queste relazioni a cui si lega per darsi una ragione per sopravvivere in questo mondo. Vuole ritrovarsi, solo e senza una banda di motociclisti ...

Inoltre, in uno degli ultimi video trasmessi su Days Gone (disponibile sotto), il cui arco narrativo si intitola “I Remember”, si intravedono il passato della protagonista, in procinto di sposare Sarah Whitaker. Ciò avviene due anni prima della pandemia. Inoltre, apprendiamo, grazie al video sul gioco trasmesso durante lo State of Play, che Deacon è costretto a separarsi da Sarah che, si ritiene, sia stata contagiata.

Un The Last of Us 2.0? 

Dal primo trailer svelato all'E3 2016, i giocatori hanno assimilato Days Gone a The Last Of Us, in particolare per via del tema affrontato, ovvero la pandemia, e del contesto, che è quello di un mondo post-mondiale. Apocalittico. Abbiamo tutto il diritto di chiederci se Days Gone non stia cercando di fare la stessa cosa del gioco di Naughty Dog. Ovviamente ci saranno alcune somiglianze nel gioco, ma gli sviluppatori mantengono l'idea che Days Gone non sia The Last of Us 2.0.


Inoltre, possiamo contare su meccanismi di gioco molto diversi: l'uso della motocicletta del diacono che consentirà ai giocatori di spremere ovunque, cosa che non può essere il caso di un'auto. O ancora sulle trappole che Deacon può tendere ai suoi nemici, rivoltando gli zombie contro di loro e non contro di lui. È probabilmente una delle meccaniche più presenti nei video di gioco e permetterà ai giocatori di divertirsi e provare tecniche diverse a seconda della situazione. A questo proposito, il director incaricato del gioco, spiega che Days Gone deve essere visto come “un gioco di zombi di un nuovo tipo”, poiché sono le orde di zombi il vero nemico.



Al di là di questi aspetti puramente legati al gameplay stesso, recentemente abbiamo appreso che Days Gone ha una modalità foto a bordo. Che dovrebbe deliziare gli appassionati di fotografia. E il mondo aperto (la mappa nell'immagine) in cui il diacono San Giovanni / il giocatore dovrà sopravvivere avrà il diritto di tempo dinamico, che può essere molto interessante a seconda delle situazioni e dei combattimenti discussi.

Quale durata?

La durata stimata di Days Gone ha recentemente fatto notizia nel mondo dei videogiochi. La storia del diacono San Giovanni abbraccia circa trenta ore. Inoltre, gli sviluppatori hanno annunciato che ci saranno molte cutscene in-game, circa 6 ore sulle 30 stimate. Possiamo già andare avanti su questo aspetto, una trentina di ore di gioco, ecco tutto quello che speravamo. Ne più ne meno. Ovviamente, possiamo contare su qualche ora in più grazie all'arrivo, in seguito, del DLC. Tuttavia, nella descrizione delle diverse edizioni (su questo torneremo), non viene menzionato un Season Pass.

Una modalità multigiocatore?

Purtroppo no, non ci sarà la modalità multiplayer in Days Gone. Gli sviluppatori hanno preferito concentrarsi principalmente sullo sviluppo di una vera storia da scoprire in solitaria, piuttosto che integrare meccanismi che permettessero di giocarci con più persone. Il che probabilmente avrebbe screditato un po 'la storia principale.

Quali sono le diverse edizioni previste? 

Cosa sarebbe un'esclusiva Sony senza la sua edizione da collezione? Come già saprai, Days Gone avrà infatti diritto al suo collezionista, oltre a nella versione standard (il gioco base) per 69,99 euro. Possiamo anche contare un'edizione speciale, venduto al prezzo di 79, 99 euro, con il seguente contenuto:

  • Il gioco base
  • Il caso Steelbook
  • L'artbook fisico e digitale
  • La colonna sonora in versione fisica e digitale
  • Contenuto aggiuntivo.

Si passa quindi ai grandi campionati con l'edizione da collezione, esposta a 149 euro, contenente quanto segue:

  • Il gioco base
  • Il caso Steelbook
  • Collezionista di 6 pin Days Gone
  • L'artbook fisico e digitale
  • La colonna sonora fisica e digitale
  • Un patch Days Gone
  • 4 decalcomanie
  • Contenuto aggiuntivo
  • Una statuetta di Days Gone e la sua moto, vicino a uno zombi morto




Aggiungi un commento a partire dal FAQ | Days Gone - Tutto ciò che devi sapere sul gioco
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.